I contratti territoriali

I “Contratti Territoriali” per il Piano di Gestione della Risorsa Idrica dellʼAppennino Centrale (siano essi di fiume, di lago, di foce, di falda o dʼambito in relazione alla complessità dello specifico obiettivo territoriale) individuano i soggetti attuatori e in particolare svolgono la funzione di catalizzatori delle risorse dei portatori di interessi, coinvolgendoli anche finanziariamente nella realizzazione degli interventi strutturali e corresponsabilizzandoli nel sostegno alle azioni non strutturali che comportano condizionamenti e limiti alle loro attività sul territorio (valore attu

Data di ultima modifica: 19/11/2018
Data di pubblicazione: 27/04/2018

PGDAC - 2° aggiornamento

Deliberazione n. 23/2020 della Seduta del 29 dicembre 2020 della Conferenza Istituzionale  Permanente

Terzo ciclo Piano di gestione delle acque. II aggiornamento. Art. 14 direttiva 2000/60/CE. Adozione del progetto di aggiornamento del PGA ai sensi degli art. 65 e 66 del d.lgs. 152/2006.


Terza fase della Partecipazione Pubblica

Articolo 14, Paragrafo 1, lettera c) Direttiva 2000/60/CE

Data di ultima modifica: 04/05/2021
Data di pubblicazione: 11/04/2018