Collegio dei revisori dei conti

Collegio dei revisori dei conti (art. 9 dello Statuto approvato con DM n. 52 del 26 febbraio 2018), composto da tre membri effettivi (uno designato dal Ministero dell’Economia e delle finanze e due rappresentanti del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare) e due supplenti.

Funzioni:

  • esercita il controllo interno di regolarità amministrativa e contabile;
  • accerta la regolare tenuta dei libri e delle scritture contabili e periodicamente la consistenza di cassa;
  • vigila sull’osservanza delle leggi, dello statuto e dei regolamenti dell’Autorità;
  • esamina il bilancio di previsione e il rendiconto;
  • redige le relazioni di propria competenza;
  • può chiedere al Segretario Generale notizie sull’andamento e sulla gestione dell’Autorità, riferendo al Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare le eventuali irregolarità riscontrate;
  • può procedere in ogni momento ad atti di ispezione e di controllo;
  • esprime, su richiesta del Segretario Generale, pareri preventivi su determinati fatti o atti gestionali dell’Autorità. 

 Durata incarico e composizione:

Il collegio, nominato con decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 128 del 29 marzo 2018, resta in carica tre anni dalla data di nomina ed è composto come segue:

  • dott. Francesco LUCÀ – Presidente;
  • dott.ssa Rossella SCLAFANI – membro effettivo (MATTM);
  • dott.ssa Anna Maria DE SANCTIS – membro effettivo (MEF);
  • dott. Stefano MAZZOCCHI – membro supplente (MATTM);
  • dott.ssa Monica RUTA – membro supplente (MEF).
Data di ultima modifica: 13/06/2018
Data di pubblicazione: 17/05/2018